Avviso finalizzato ad un affidamento diretto per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Avviso

All. A - formato editabile

CHIARIMENTI

1) 31/05/2019 - Si precisa che il triennio di riferimento da considerare in ordine al punto 6 dell'avviso Prot. n. 2624, lettera b "requisiti di idoneità professionale" è il 2016/2017/2018 e non il 2010/2011/2012 come per mero errore materiale  indicato nell'avviso stesso.

2) 04/06/2019

A) Si chiede conferma che insieme al modulo della manifestazione d’interesse debba inviarsi anche una breve relazione tecnica del servizio offerto di massimo 5 facciate. RISPOSTA:Si conferma
 
B)Si chiede conferma che oltre alla suddetta relazione tecnica, e all’interno della stessa, bisogna elaborare un’offerta economica al ribasso partendo dal 6% per i rami auto e dal 13% per tutti gli altri rami. RISPOSTA:Le provvigioni vanno indicate nella relazione descrittiva e si ribadisce che le l’Ente non prenderà in considerazione le manifestazioni di interesse nelle quali la percentuale di provvigione sia superiore al 6% per le polizze RC auto e del 13% per le altre polizze. Si precisa che non trattasi di offerta tecnica ed offerta economica, come meglio precisato al successivo punto D).
 
C) Si chiede se possono esserci inviati e/o resi disponibili l’elenco dei premi netti suddivisi per i due rami
 RISPOSTA: Di seguito si indicano i premi imponibili delle diverse polizze 2019:
 
ALL RISKS DANNI DIRETTI/INDIRETTI 17.895,50
INFORTUNI 3.102,42
KASKO 1.409,66
LIBRO MATRICOLA AUTO 11.937,00
RC PATRIMONIALE 4.935,00
RCT/RCO 89.979,58
TL ENTI PUBBLICI 16.494,83

D) Si chiede di rendere noto il criterio di aggiudicazione con la suddivisione del punteggio assegnato per ogni elemento dell’offerta tecnica ed economica.

RISPOSTA: Si precisa che il servizio in oggetto verrà assegnato mediante affidamento diretto ai sensi dell'art.36 lett. a) del Dlgs 50/2016, il quale prevede che le stazioni appaltanti procedano "per affidamenti di importo inferiore a 40.000,00 euro, mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in amministrazione diretta”. Pertanto non si tratta di una gara nella quale si richiede la presentazione di un'offerta tecnica, di un'offerta economica e la nomina di una Commissione Giudicatrice. Il RUP dopo l'esame della documentazione pervenuta a seguito dell'indagine di mercato effettuata con avviso pubblico, disporrà l'affidamento con proprio atto, secondo quanto previsto dal punto "7. Criteri di aggiudicazione" dell'Avviso Prot. n° 2624 del 27.05.2019.

 E) Chiediamo conferma che lo schema di disciplinare di incarico debba solo essere firmato per accettazione

 RISPOSTA: Il disciplinare non va firmato per accettazione, è sufficiente rendere la dichiarazione di presa visione e accettazione all'interno della manifestazione di interesse (vedasi punto 8).

Procedura aperta per l'affidamento della fornitura di prodotti per l'incontinenza e prodotti per l'igiene personale, con collegato servizio di assistenza e consulenza post vendita presso le residenze dell'Ipab di Vicenza ed Ipark Srl

Termine ricezione offerte: ore 12:00 del 26.04.2019.

La documentazione di gara è disponibile al seguente indirizzo:

https://fcc.tuttogare.it/index.php

Seguici su