Operatore Socio Sanitario

Corso per la Qualifica Professionale di Operatore Socio Sanitario

barracolore regven


Profilo Professionale
l’Operatore Socio Sanitario svolge attività indirizzate al soddisfare i bisogni primari della persona in un contesto sia sociale che sanitario. Favorisce il benessere e l’autonomia delle persone in tutti i servizi del settore sociale e sanitario, residenziale e semiresidenziale. Il corso rilascia la qualifica professionale, riconosciuta dalla Regione Veneto e in tutto il territorio nazionale, e abilita alla professione in tutti i servizi sociali e sanitari.

A chi è rivolto
A tutti coloro che hanno assolto il diritto-dovere all’istruzione e alla formazione, secondo la vigente normativa. Gli aspiranti ai corsi, cittadini comunitari ed extracomunitari, dovranno essere in possesso, al momento della selezione, di regolare permesso di soggiorno e in regola con le vigenti normative in materia. Per i candidati non cittadini italiani, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

1. certificato di competenza linguistica rilasciato da enti certificatori, almeno di livello B1; sono esonerati i cittadini stranieri che sono in possesso di uno dei seguenti titoli di studio.

  • diploma di licenza media conseguito in Italia
  • attestato di qualifica professionale conseguito in Italia a seguito di percorso formativo di formazione professionale iniziale articolato su ciclo triennale;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito in Italia;
  • diploma di tecnico superiore, di laurea o di dottorato di ricerca conseguito in Italia.

2. In caso di titoli di studio conseguiti all'estero (in Paesi dell'Unione Europea ed extra Unione Europea) dovrà essere presentata la Dichiarazione di Valore ( rilsciata dalle rappresentanze diplomatiche italiane come l'Ambasciata d'Italia o il Consolato d'Italia del Paese estero in cui il titolo è stato conseguito). 
I suddetti documenti dovranno essere presentati prima dell’inizio del percorso formativo e, in ogni caso, prima dell’esame di qualifica


Quanto dura e come si svolge
Il corso avrà la durata complessiva di 1000 ore, di cui 520 ore di tirocinio: suddivise in 4 esperienze diverse e 480 ore di teoria in aula e FAD asincrona e sincrona: di media 3 mezze giornate alla settimana.  Il corso si svolgerà in un periodo massimo di 18 mesi.

La frequenza alle attività formative è obbligatoria. Alle prove d’esame finali per il conseguimento della qualifica professionale non verranno ammessi allievi che abbiano superato il tetto massimo di assenze (10%) delle ore complessive del corso, che abbiano riportato una valutazione negativa nelle discipline teoriche oggetto di studio e/o nelle esperienze di tirocinio o che non abbiano versato una o più delle quote di iscrizione previste.

Prova di Selezione
Per tutti gli aspiranti, l’ammissione al corso avverrà previo superamento di una prova selettiva mediante test scritto e colloquio. Saranno ammessi i candidati che raggiungeranno un punteggio minimo complessivo indicato dalla Regione Veneto. Sulla base dei risultati ottenuti dai candidati, verrà redatta una graduatoria. L’ammissibilità al corso si otterrà secondo i seguenti criteri: Candidati idonei e ammessi al corso, in ordine decrescente di punteggio (i primi 30); In caso di parità di punteggio tra due o più candidati viene data priorità al candidato più giovane


Quanto costa e cosa mi offre
La quota di partecipazione, aggiornata all'anno 2022, è di € 1.800,00 . Il corso sarà avviato previo raggiungimento del numero minimo di iscritti. La Regione valuterà la possibilità di sostenere, in particolare a favore di soggetti disoccupati o inoccupati, la partecipazione al percorso formativo attraverso l'erogazione di un voucher cofinanziato dal POR FSE.

La quota include:
- visita medica da parte del medico competente, esami ematici ed elettrocardiogramma e prevede sorveglianza sanitaria durante tutto il corso;
- Lezioni tenute da docenti altamente specializzati
- Copertura assicurativa
- Materiale didattico (dispense in formato digitale)
- due divise complete in comodato d'uso, da utilizzare durante i tirocini

- Inserimento e tutoraggio durante i tirocini presso varie tipologie di strutture previste.

 
Qualifica Rilasciata
Ai sensi del D.G.R. 504 del 02/03/10 Dec. 426 del 11/03/10 il corso di Formazione Professionale riconosciuto dalla Regione Veneto è finalizzato al conseguimento della Qualifica di Operatore Socio Sanitario

Sede
c/o Sala Formazione Residenza G.Salvi, Corso Padova 59 -36100 Vicenza oppure Sala Polifunzionale presso la sede legale in contrà S. Pietro n. 60 - Vicenza
 

 

Seguici su